Le agenzie di selezione

 

La GASTROUNION cerca collaboratori disposti a collaborare come “consulenti per la ricerca e selezione autonoma di personale”.
Per poter avere l’incarico come “consulente per il personale” da parte della GASTROUNION è necessario avere i seguenti requisiti :

- linea internet con PC
- linea telefonica fissa con segreteria telefonica e fax
- cellulare

Le agenzie di selezione hanno il solo compito di eseguire la ricerca e la selezione di personale in base alle direttive e solo per conto della GASTROUNION.
L’assegnazione dei posti di lavoro viene eseguita soltanto dalla GASTROUNION in base ai criteri e con delega da parte dei rispettivi datori di lavoro.
Le agenzie di selezione vengono sovvenzionate esclusivamente dalla GASTROUNION e pertanto non sono autorizzate ad accettare qualsiasi forma di compenso per mettere in lista i candidati.

 

Chi sono i nostri collaboratori

 

I nostri collaboratori sono persone indipendenti e autonome che effettuano liberamente una attività di ricerca e di selezione di personale idoneo da proporre alla GASTROUNION. In altre parole … i nostri collaboratori sono dei veri e propri “imprenditori” che non dipendono da nessuno, nemmeno dalla GASTROUNION.
Ogni imprenditore è una azienda individuale.
Nella normale società … su 100 persone, in genere, emergono solo ca. 5 con la tipica mentalità di chi vuole decidere autonomamente per vivere e diventare il proprio padrone.
Le persone emergenti non cercano l’aiuto di qualcuno per guadagnare denaro ma si aiutano da soli pensando sempre come fare per offrire un servizio onorato dalla società. Chi non è in grado di “inventare” un servizio utile alla società … chi non è in grado oppure non desidera avere l’iniziativa di mettere subito in pratica una propria idea con cui guadagnare denaro si orienta prevalentemente nel cercare un lavoro dipendente. Questo comunque non toglie che nel corso di una vita la mentalità da “dipendente” possa capovolgersi in quella da “imprenditore”. A volte basta una automotivazione psichica a spingere la persona nel cambiare stile di vita. L’automotivazione potrebbe anche essere autoguidata, in tal caso si parla di “autocondizionamento”.
Una persona intelligente e che ragiona con una fredda logica e con un buon equilibrio mentale prende decisioni giuste anche se le medesime sono in diretto contrasto con il sentimento e l’amore per qualcuno o qualcosa.
Quando il sottoscritto, come unico figlio, decise di licenziarsi da una grande azienda di Milano a 19 anni per andare all’estero senza una meta predefinita mia madre disse piangendo : “figlio mio, perché rinunci al pane per tutta la vita e a una buona pensione, perché vuoi distruggere il tuo futuro … non lasciare la strada vecchia che già conosci per una strada nuova sconosciuta”.
Dopo 10 anni mia madre disse sorridendo : “sono orgogliosa di te e di come ti sei arrangiato da solo senza aiuto alcuno”.

Ogni persona nasce con positiva ingenuità ma nel corso degli anni si condiziona negativamente in base all’ambiente in cui ha vissuto nel passato. I genitori inconsciamente, hanno una diretta responsabilità sulla formazione dell’individuo per cui chi con il tempo riconosce di essere su una strada errata deve lavorare su se stesso per prendere la strada che sogna e che desidera intraprendere nel futuro. Naturalmente ci si deve predisporre al sacrificio psichico e a volte anche fisico esponendosi anche ai pericoli che la società riserva. Per un giovane benestante una vera e propria tortura estremamente difficile da sopportare preferendo, cioè avendo la tendenza, nel continuare a sfruttare la protezione e la comodità offerta gratuitamente dalla famiglia.
Ogni sogno, ogni desiderio di possesso è realizzabile … ma anche la strada più lunga inizia con dei piccoli passettini. Solo sognare e/o desiderare non basta … è necessario iniziare, e anche subito, nel fare movimento anche se ancora non si sà ancora in quale direzione. Importante è partire … l’orizzonte chiaro lo si scopre meglio strada facendo così come Cristoforo Colombo il quale ha avuto fiducia in quello che credeva e ha trovato ancora il meglio di quello che pensava.

Ogni essere umano è un individuo particolare per cui in pratica è impossibile dare dei consigli individuali. Ogni persona ha un modo di pensare differente che solo essa può conoscere analizzandosi … ed è un bene che sìa così.
Ogni persona deve trovare “la sua” strada da solo senza copiare o imitare.
Il sottoscrivente ha iniziato nel fare il lavapiatti a 14 anni ma avevo sempre sognato di diventare un imprenditore anche se nella nostra famiglia siamo stati da diverse generazioni sempre dei “dipendenti”. Cambiare la mia mentalità da dipendente dopo anni e anni di condizionamento in tal senso è stata per me una tortura per diversi anni. Sognavo e desideravo senza mai trovare la strada giusta, o meglio, senza avere l’iniziativa di mettere in pratica qualcosa di effettivo fintantoché casualmente acquistai in una libreria un libro che mi diede finalmente l’impulso necessario. Seguii le regole di questo libro nei minimi particolari. Lessi e rilessi sempre le medesime pagine con l’intento di autocondizionarmi nel cambiare il mio modo di pensare. Martellavo costantemente il mio cervello con le regole descritte in quelle pagine così come fanno anche gli islamici nel leggere il Corano. Tuttora, quando ho l’impressione di ricadere nella negatività, prendo questo libro, scelgo la pagina che mi interessa, e il giorno dopo riparto in quarta con nuove idee. Il libro si chiama:

 

 

PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO di NAPOLEON HILL
Gribaudi Editore - via C. Baroni, 190 – 20142 Milano
Sito internet : www.gribaudi.it - E-mail : info@gribaudi.it

Il lettore forse penserà che quanto scritto fin’ora non è realizzabile? Se quanto scritto e argomentato fin’ora può motivare qualcuno nel cambiare la mentalità diventando un imprenditore di successo ho già raggiunto il mio scopo: la GASTROUNION ha bisogno di validi collaboratori per la ricerca e la selezione autonoma di personale da impiegare nel settore degli esercizi pubblici italiani sparsi in tutto il mondo … e questa è già una ottima opportunità per chi cerca la strada dell’autonomìa e … non costa nulla: bisogna solo cercare disoccupati (che hanno voglia di lavorare) per dare loro la sicurezza di un posto di lavoro ben gratificato finanziariamente + vitto e alloggio. Insegnando e/o perfezionando un mestiere specializzato con il quale poter assicurare la propria esistenza.

Il mio E-mail personale è: ezovich@gastrounion.com